Ambiente

ACCORDO CON LE FERROVIE: APRE LA NUOVA SEDE DEL CIRCOLO ‘LE RONDINI’ DI LEGAMBIENTE

Firmato stamani, 22 febbraio,  il contratto di comodato d’uso tra Rete Ferroviaria Italiana ed il Circolo  Legambiente di Anzio-Nettuno “Le Rondini”, che darà al circolo una sede in un locale della  stazione ferroviaria di Anzio.

Il fatto costituisce un evento eccezionale in quanto rappresenta la prima assegnazione nel Centro Italia  di uno spazio di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana ad un circolo di Legambiente, nell’ambito del programma “Green Station”.

Il contratto è stato firmato in occasione della partenza del TRENO VERDE 2017 dalla stazione di Roma Termini ed è stato sottoscritto dall’ing. Vito Episcopo Direttore Territoriale Produzione Roma, da Anna Tomassetti Presidente del Circolo  di Anzio-Nettuno  e  da Roberto Scacchi, Presidente di Legambiente Lazio.

La firma è avvenuta alla presenza del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, della Presidente del Gruppo Ferrovie dello Stato Gioia Ghezzi, e dalla Presidente di Legambiente Rossella Muroni.

La sede servirà a potenziare l’azione del Circolo per la difesa dell’ambiente e l’educazione alla cura del territorio. Programmi di lavoro ed orari di apertura della nuova sede verranno divulgati appena possibile per permettere un maggiore contatto fra Legambiente e cittadini.

La sede sarà inaugurata mercoledi 19 aprile. Per quel giorno è prevista una diretta televisiva su RAI3 nell’ambito della trasmissione “Buon Giorno Regione”.

Sergio Franchi

I più letti

To Top